ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juncker vs Tsipras:"Atene non dice la verità. La Commissione non chiede altre misure lacrime e sangue"

La Commissione Ue non ha mai chiesto altre misure di austerità per la Grecia. Da Bruxelles non si è fatta attendere la risposta di Juncker alle

Lettura in corso:

Juncker vs Tsipras:"Atene non dice la verità. La Commissione non chiede altre misure lacrime e sangue"

Dimensioni di testo Aa Aa

La Commissione Ue non ha mai chiesto altre misure di austerità per la Grecia. Da Bruxelles non si è fatta attendere la risposta di Juncker alle parole prounciate da Tsipras ad Atene.

“Non ho contatti con il Governo greco da domenica notte” Ha dichiarato Juncker durante la conferenza stampa che ha seguito l’incontro con il Segretario generale della Nato Stoltenberg “Ho deciso di fermare i negoziati perché, considerata la posizione di Atene, erano arrivati a un punto morto. Non sono assolutamente a favore, e Tsipras lo sa benissimo, dell’aumento dell’Iva sui medicinali o sull’elettricità, così come ritengo che sarebbe un errore spingere la Grecia verso l’adozione di queste misure.
Credo che il dibattito all’interno come fuori i confini greci, diventerebbe più semplice se Atene dichiarasse quali sono le vere proposte della Commissione europea, una delle tre istituzioni coinvolte nei negoziati. Sto incolpando il governo Tsipras di non aver riferito in pubblico quello di cui avevamo parlato”.

La reazione di Juncker lascia intendere che il tempo dei sorrisi e delle strette di mano è finito. Sempre più improbabile a questo punto la possibilità per l’Eurogruppo di arrivare a un accordo questo giovedi, in grado di salvare Atene dal default.