ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

USA: nessuna traccia degli evasi, paura tra gli abitanti di Cadyville

La caccia ai due detenuti evasi dal carcere di massima sicurezza di Dannemora, nello Stato di New York, sta monopolizzando le attività nella zona. Da

Lettura in corso:

USA: nessuna traccia degli evasi, paura tra gli abitanti di Cadyville

Dimensioni di testo Aa Aa

La caccia ai due detenuti evasi dal carcere di massima sicurezza di Dannemora, nello Stato di New York, sta monopolizzando le attività nella zona.

Da 8 giorni oltre 800 agenti partecipano alle ricerche, setacciando boschi, case ed altri edifici nel raggio di chilometri, vicino alla frontiera canadese.
A Cadyville, una festa locale è stata annullata per motivi di sicurezza e i residenti vivono nella paura.

“Sto scrutando il tutto dalla riva del fiume – dice un anziano abitante. – Il livello del fiume è molto alto ora. Guardo e, se vedo qualcosa, so cosa fare.”

“Siamo stati prigioneri nella nostra casa più o meno per tutta l’ultima settimana – afferma una donna -. Abbiamo paura, non si sa mai. Queste persone non hanno nulla da perdere. Si ha paura, anche stando in casa propria, che entri qualcuno che non ha niente da perdere.”

David Sweat scontava l’ergastolo per l’omicidio di un vice-sceriffo. Richard Matt era stato condannato a 25 anni di carcere per avere rapito e ucciso il suo capo.

Una dipendente della prigione è accusata di aver aiutato i detenuti a realizzare il loro complesso piano di fuga, fornendo loro scalpelli e lame. La donna era stata sospettata in passato di avere una relazione con uno dei due, ma non c’erano state prove sufficienti per un’azione discipinare.