ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Italia, emergenza migranti: tensione a Ventimiglia, caos a Milano, tendopoli a Roma

Hanno passato la notte sugli scogli le decine di migranti che da venerdì sono arrivati a Ventimiglia e che vogliono passare il confine con la

Lettura in corso:

Italia, emergenza migranti: tensione a Ventimiglia, caos a Milano, tendopoli a Roma

Dimensioni di testo Aa Aa

Hanno passato la notte sugli scogli le decine di migranti che da venerdì sono arrivati a Ventimiglia e che vogliono passare il confine con la Francia. Domenica pomeriggio la polizia italiana ha reso noto che tenterà una mediazione per convinverli a lasciare la scogliera di Ponte San Ludovico dove stazionano da sabato. E di nuovo manifestano, chiedono libertà, rispetto dei diritti umani, chiedono una risposta politica dall’Europa. La stessa risposta che ha chiesto anche il premier Renzi, intenzionato a superare il trattato di Dublino che costringe l’Italia a trattenere nei propri confini i richiedenti asilo.
Situazione sempre tesa anche a Roma e Milano. Nella capitale la Croce Rossa ha allestito una tendopoli per ospitare i 150 migranti sgomberati dal piazzale della stazione Tiburtina e garantire loro posti letto, presidio medico e bagni.

“Per noi non sono invisibili” spiega il portavoce della Croce Rossa, Flavio Ponzi.

Soluzione d’emergenza anche in Centrale a Milano dove a ciclo continuo volontari distribuiscono beni di prima necessità. E la gente, sgomberata dal mezzanino della stazione, continua a sostare nei dintorni, dormendo per terra.