ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iraq: per milizie sciite inutile il supporto Usa

Procede l’offensiva delle milizie sciite irachene per togliere Falluja all’Isil. Mentre gli Stati Uniti si preparano ad inviare 450 addestratori e il

Lettura in corso:

Iraq: per milizie sciite inutile il supporto Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Procede l’offensiva delle milizie sciite irachene per togliere Falluja all’Isil.

Mentre gli Stati Uniti si preparano ad inviare 450 addestratori e il governo di Baghdad considera benvenuto il supporto internazionale, i gruppi filo-iraniani, come il “Fronte di mobilitazione popolare”, affermano che l’assistenza della coalizione sta solo ostacolando i loro sforzi, concentrati nella provincia sunnita di Anbar.

Il leader del gruppo, Hadi al-Amiri, afferma: “Le forze americane non sono in grado di far nulla contro l’Isil sul terreno come non lo erano nel 2006-2007 contro al-Qaida, quando avevano 150 mila uomini. Ora 450 ‘esperti’ non cambieranno le sorti della battaglia.”

Il ministero della difesa iracheno ha mostrato video che testimonierebbero attacchi aerei contro postazioni dell’Isil vicino a Fallujah.

Barack Obama, ricevendo il presidente del parlamento iracheno, ha promesso altri 9 milioni di dollari di aiuti umanitari.