ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Guantanamo: sei detenuti yemeniti trasferiti in Oman. Ma la strada verso la chiusura è ancora lunga

Sei prigionieri yemeniti, detenuti nel carcere militare statunitense di Guantanamo, a Cuba, sono stati trasferiti in Oman come parte del programma di

Lettura in corso:

Guantanamo: sei detenuti yemeniti trasferiti in Oman. Ma la strada verso la chiusura è ancora lunga

Dimensioni di testo Aa Aa

Sei prigionieri yemeniti, detenuti nel carcere militare statunitense di Guantanamo, a Cuba, sono stati trasferiti in Oman come parte del programma di progressiva chiusura della struttura del presidente Obama.  
Il rilascio è avvenuto una settimana dopo che il segretario alla Difesa, Ash Carter, ha annunciato che sta lavorando con la Casa Bianca a una proposta per il Congresso per chiudere definitivamente il carcere di massima sicurezza dove la maggior parte dei prigionieri sono detenuti senza processo nè incriminazioni ufficiali.

Il presidente Obama continua ad incontrare ostacoli legali sulla strada che ha intrapreso per raggiungere l’obiettivo della chiusura totale della prigione. Con questo nuovo trasferimento, il più massiccio di quest’anno, la popolazione dei detenuti di Guantanamo scende a 116. Meno della metà dei prigionieri ospiti nella struttura nel 2009, quando Obama divenne presidente.