ULTIM'ORA

Lettura in corso:

"Attività antipakistane": il governo di Islamabad espelle l'ong Save the children


Pakistan

"Attività antipakistane": il governo di Islamabad espelle l'ong Save the children

Il governo del Pakistan ha intimato ai responsabili della ong Save The Children di abbandonare il paese “entro 15 giorni”

Secondo il ministero dell’Interno l’organizzazione umanitaria sarebbe
responsabile di “attività anti-pachistane”.

Le autorità hanno disposto la chiusura degli uffici della ong, e hanno chiarito che l’ordine di lasciare il Paese riguarda solo lo staff straniero.

Un portavoce del ministero degli Esteri, confermando la vicenda, ha negato ogni commento, aggiungendo solo che “le decisioni delle autorità sono sempre ben ponderate”.

Non è la prima volta che le autorità pachistane agiscono contro Save the children. Una misura simile fu adottata nel 2012, dopo che una campagna di vaccinazioni condotta dalla ong permise all’intelligence statunitense di localizzare e uccidere Osama bin-Laden.

Ogni storia può essere raccontata in molti modi: osserva le diverse prospettive dei giornalisti di Euronews nelle altre lingue.

Prossimo Articolo

mondo

Passo indietro di Murdoch: l'impero 21st Century Fox ai figli James e Lachlan