ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo Fifa, si dimette anche De Gregorio. Colpa di una barzelletta-gaffe

Colpa di una battuta poco gradita o c‘è dell’altro? Sta di fatto che la FIFA continua a perdere pezzi, o meglio teste. Si è dimesso con effetto

Lettura in corso:

Scandalo Fifa, si dimette anche De Gregorio. Colpa di una barzelletta-gaffe

Dimensioni di testo Aa Aa

Colpa di una battuta poco gradita o c‘è dell’altro? Sta di fatto che la FIFA continua a perdere pezzi, o meglio teste. Si è dimesso con effetto immediato Walter De Gregorio, il responsabile della comunicazione strettamente legato al presidente Sepp Blatter. La federazione mondiale del calcio ha fatto sapere che De Gregorio rimarrà come consulente fino alla fine dell’anno.

Lunedì scorso De Gregorio, ospite di una trasmissione su una Tv tedesca, aveva raccontato una barzelletta sulla Fifa, con chiari riferimenti alle attuali vicende giudiziare. Barzelletta che forse a qualcuno molto in alto non è tanto piaciuta.

Intanto il Parlamento europeo ha preparato una mozione con la proposta a Blatter di lasciare subito la carica di presidente. “La FIFA, nella sua forma attuale, come organizzazione non è più in grado di seguire il calcio internazionale. Non sono sufficienti piccoli cambiamenti, ma anche una grande rivoluzione all’interno non basta. La FIFA ha bisogno di ripartire da capo, di una revisione a 360 gradi”, ha detto Tibor Navracsics commissario europeo all’Educazione, cultura, giovani e sport.

Le dimissioni di De Gregorio arrivano a poche settimane dallo scandalo di corruzione che ha gia’ spinto il presidente Blatter a preannunciare le dimissioni.