ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Papa Francesco crea tribunale Vaticano contro casi pedofilia

D’ora in poi, dopo il via libera di Papa Francesco, i vescovi che insabbiano le denuncie per abusi sessuali saranno giudicati da un tribunale

Lettura in corso:

Papa Francesco crea tribunale Vaticano contro casi pedofilia

Dimensioni di testo Aa Aa

D’ora in poi, dopo il via libera di Papa Francesco, i vescovi che insabbiano le denuncie per abusi sessuali saranno giudicati da un tribunale vaticano.

Papa Bergolio ha approvato il testo messo a punto dal consiglio di cardinali che segue la riforma della curia e del governo della chiesa. Gli abusi commessi dai sacerdoti sui minori oggetto e di denuncia rimonteranno ormai a 3 diverse Congregazioni vaticane.

Padre Federico Lombardi, portavoce Vaticano:

“Quello che mi pare nuovo è che appunto viene indicata una procedura specifica per le questioni che possono riguardare questi abusi d’ufficio dei vescovi. Non c’era attualmente diciamo una via ordinaria e chiara con cui affrontarli. Ecco questa è se vogliamo la vera novità”.

La decisione del Pontefice permette così al Vaticano di recepire le indicazioni della Commissione internazionale per la tutela dei minori. Il fatto che venga introdotto l’abuso d’ufficio a carico dei vescovi che non riportano le denuncie riguardanti i loro sacerdoti, punta a ribaltare la tendenza più o meno diffusa in seno al clero a trattare i casi di pedofilia come un problema interno.