ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nasce il mercato unico tra 26 paesi africani. Siglato il Trattato di libero scambio

Firmato a Sharm El-Sheikh il trattato di libero scambio. Protagonisti 26 paesi africani. Tre i pilastri chiave di questo accordo: integrazione del

Lettura in corso:

Nasce il mercato unico tra 26 paesi africani. Siglato il Trattato di libero scambio

Dimensioni di testo Aa Aa

Firmato a Sharm El-Sheikh il trattato di libero scambio. Protagonisti 26 paesi africani. Tre i pilastri chiave di questo accordo: integrazione del mercato, sviluppo infrastrutturale e sviluppo industriale. Punti che mirano a rimuovere nell’immediato tariffe doganali e barriere favorendo la libera circolazione degli imprenditori.

“L’aspetto fondamentale è di proseguire su basi solide. La comunità internazionale è pronta a collaborare con tutti noi, con i paesi africani. In particolare la Banca mondiale è molto favorevole a questa iniziativa”, fa notare l’ambasciatore nigeriano in Egitto.

Nasce così un mercato unico per un totale di circa 625 milioni di persone e un Pil di oltre 900 miliardi di euro. Altro obiettivo aumentare la quota Africa negli scambi commerciali internazionali – attualmente al 2% – sviluppando le industrie nazionali. Per il presidente della Banca Mondiale il patto consentirà all’Africa di compiere enormi progressi. L’accordo siglato, fa notare il nostro inviato a Sharm, è da considerarsi un passo importante verso la valorizzazione della capacità economica del continente africano, ricco di risorse naturali. Un segno di speranza e di progresso.”