ULTIM'ORA

Lettura in corso:

Ballando la "Bachata"


le mag

Ballando la "Bachata"

In partnership con

La Repubblica Dominicana non sono solo spiagge paradisiache ma signfica anche la Bachata… una danza sensuale afro-caraibica … a Boca Chica un Festival le è stato interamente dedicato, il BachaTu. Centinaia di appassionati vengono qui da tutto il mondo per partecipare alla terza edizione dell’evento. Per gli Aficionados della Bachata è un festival da non mancare.

E i migliori sono loro, una coppia di spagnoli:Daniel e Désirée, due volti campioni del mondo di Bachata. Partecipano a diversi festival mondiali di danza per trasmettere la loro passione ma il BachaTu è una cosa a parte…

Altre star internazionali della Bachata presenti al BachaTu sono Ataca y La Alemana. Frequentano i festival internazionali della Bachata e specialmente quelli europei…per loro BacahTu rappresentà la varietà.

Da qualche anno la Bachata è in gran voga in Europa e molti sono gli europei, ballerini amatoriali venuti nella Repubblica Dominicana a perfezionarsi. Prima di essere una danza questa è una musica ed è grazie alla musica che la Bachata potrà ancora evolvere.

“Un momento di festa”, ecco il significato della parola Bachata … della musica ma anche la danza, la condivisione perchè il BachaTu dimostra aspetti sociali e caritativi.

La Bachata è sorta il 30 maggio 1962 con la voce di José Manuel Calderon accompagnato dal trio “Les Juvéniles” e con i brani “Borracho de Amor” e “Condena” registrati negli studi della Radio Televisione Domenicana… nonostante una storia caotica questa danza si è aggiudicata un posto nei festival insieme alla piu’ celebre Salsa.

Raphaële Tavernier, euronews:
“A lungo vietata dalla dittatura la Bachata è diventata oggi uno dei simboli della Repubblica Domenicana e vanta una notorietà internazionale. Qui a Boca Chica, il 30 maggio è stato decretato dalla municipalità il giorno ufficiale della Bachata”.

http://internationalbachatafestival.com

Prossimo Articolo

le mag

Elijah Blake: "finalmente canto per me"