ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Turchia: piattaforma civica si prepara a monitorare il voto

Turchia al voto domenica per il rinnovo del parlamento, elezioni che potrebbero cambiare decisamente il panorama politico. Sulla scia delle proteste

Lettura in corso:

Turchia: piattaforma civica si prepara a monitorare il voto

Dimensioni di testo Aa Aa

Turchia al voto domenica per il rinnovo del parlamento,
elezioni che potrebbero cambiare decisamente il panorama politico. Sulla scia delle proteste contro il governo cominciate nel 2013, il movimento di osservatori indipendenti “‘Il voto e oltre” ha monitorato le presidenziali dell’anno scorso.

Sarà presente anche stavolta, con un maggior numero di volontari, 70mila in 162 località. Il movimento è espressione di una generazione che sente il bisogno di trasparenza, spiega il suo portavoce Sercan Celebi.
“Il loro lavoro consiste in due compiti. Il primo sarà molto visibile, il monitoraggio delle urne. Il secondo sarà invisibile, il monitoraggio del processo di attribuzione dei voti.
“Il voto e oltre” raccoglierà i risultati di 174mila urne attraverso il proprio software e li metterà a confronto con i risultati ufficiali. Quindi il giorno delle elezioni tutto il processo sarà sotto controllo”. 

Domenica l’obiettivo di Erdogan potrebbe fallire: il suo partito, l’islamico AKP, potrebbe non ottenere la maggioranza dei due terzi necessaria al capo dello Stato per trasformare la Repubblica in presidenziale. A impedirglielo l’eventuale ingresso il parlamento del partito curdo HDP.