ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Juventus-Barcellona, Allegri sicuro: "Non finirà 0-0"

L’attesa è quasi finita. Ancora poche ore e Juventus e Barcellona si contederanno a Berlino la sessantesima edizione della Champions League.

Lettura in corso:

Juventus-Barcellona, Allegri sicuro: "Non finirà 0-0"

Dimensioni di testo Aa Aa

L’attesa è quasi finita. Ancora poche ore e Juventus e Barcellona si contederanno a Berlino la sessantesima edizione della Champions League.

I catalani arrivano all’appuntamento a ranghi completi. Sarà della partita anche Andres Iniesta, che ha recuperato dall’infortunio muscolare rimediato nella finale di Coppa del Re contro l’Athletic Bilbao. Il centrocampista partirà dall’inizio in quella che sarà la sua quarta finale di Champions.

“Siamo partiti per arrivare tra le prime otto in Europa, ora voglio arrivare primo – ha detto Allegri nella conferenza stampa della vigilia -. E’ la partita più importante della vita. Suarez, Messi e Neymar sono straordinari ma visto che la partita non finirò 0-0 dovremo fare gol”.

“Sarà una partita difficile. La Juventus ha uno stile di gioco molto simile al nostro – è il parere di Luis Enrique -. Come noi punta molto sul possesso palla per avere il controllo della gara. E’ anche vero però che loro si sanno difendere molto bene nella loro metà campo”.

Allegri non avrà a disposizione gli infortunati Caceres e Chiellini, ma potrà contare su Barzagli, che ha recuperato a tempo di record dal problema muscolare alla gamba destra e ha svolto senza problemi l’allenamento di rifinitura, Il difensore partirà dall’inizio a fianco di Bonucci nella linea a quattro completata da Lichtsteiner ed Evra. A centrocampo Pirlo, Marchisio e Pogba, con Vidal che agirà alle spalle di Tevez e Morata.