This content is not available in your region

Canada, condanna record per produttori tabacco

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Canada, condanna record per produttori tabacco

<p>15,5 miliardi di dollari canadesi, l’equivalente di 11,3 miliardi di euro. È la cifra record che 3 grandi produttori di sigarette dovranno versare a decine di migliaia di vittime del tabagismo in Canada.</p> <p>Il verdetto emesso dalla Corte Superiore del Québec viene contestato dai giganti del tabacco. Per le parti civili si tratta di un risultato storico.</p> <p>Mario Bujold, Consiglio del Québec su Tabacco e Salute Pubblica: “Ovviamente è stato un percorso molto lungo, passato attraverso numerose procedure ma alla fine siamo arrivati a destinazione e si tratta di una grande vittoria per le vittime contro le compagnie del tabacco” ha detto in conferenza stampa.</p> <p>Le origini del processo risalgono al 1998, quando più di 1 milione di cittadini del Québec avviarono una causa collettiva. Il Processo si è aperto soltanto nel 2012.</p> <p>Lise Blais, moglie di una delle vittime che hanno preso parte alla causa civile: “Avete mai riflettuto su cosa sia una sigaretta? È qualcosa che ti distrugge, che distrugge completamente la salute” ha detto.</p> <p>Gli avvocati delle parti civili hanno basato la propria accusa sul fatto che i produttori di sigarette hanno veicolato per decenni false informazioni, evitando tra l’altro volontariamente di utilizzare i componenti del tabacco a più basso tenore di nicotina per sviluppare la dipendenza dei fumatori.</p>