ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Austria, la destra nazionalista Fpo miete consensi alle regionali

La destra populista austriaca ha molto da festeggiare all’indomani delle elezioni regionali che hanno sancito un’avanzata storica della Fpo nella

Lettura in corso:

Austria, la destra nazionalista Fpo miete consensi alle regionali

Dimensioni di testo Aa Aa

La destra populista austriaca ha molto da festeggiare all’indomani delle elezioni regionali che hanno sancito un’avanzata storica della Fpo nella Stiria e nel Burgenland.

Mario Kunasek, candidato del partito in Stiria, afferma che è finito il duopolio di Socialdemocratici e Popolari.

I dati sembrano dargli ragione. I socialdemocratici hanno perso il 9%, i popolari l’8%, mentre il partito Nazional-liberale è cresciuto del 16 per cento.

Da Vienna, il cancelliere Werner Fayman descrive il bicchiere mezzo pieno, sostenendo che la coalizione di socialdemocratici e popolari continuerà a governare in entrambi i Lander.

Ma in un anno ricco di scadenze elettorali, l’avanzata della Fpo di Heinz Christian Strache sembra solo all’inizio: per la prima volta, ha ottenuto un risultato migliore di quanto non avesse mai fatto con Jorg Haider.