ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cameron: "Riformare l'Europa". Ma la Francia non è d'accordo

Inizia da Parigi il tour europeo di David Cameron per convincere i partner della necessità di una riforma dell’Unione europea. Riforma che potrebbe

Lettura in corso:

Cameron: "Riformare l'Europa". Ma la Francia non è d'accordo

Dimensioni di testo Aa Aa

Inizia da Parigi il tour europeo di David Cameron per convincere i partner della necessità di una riforma dell’Unione europea. Riforma che potrebbe rallentare l’integrazione politica ma consentirebbe al premier di sostenere le ragioni della permanenza britannica nell’Unione in occasione del referendum del 2017.

“La mia priorità – ha detto – è riformare l’Unione europea per renderla più competitiva tenendo conto delle preoccupazioni del popolo britannico sulla nostra appartenenza. Lo status quo non è buono e credo che cambiamenti debbano essere fatti nell’interesse del Regno Unito e del resto d’Europa”.

“David Cameron – ha aggiunto François Hollande – presenterà le sue proposte, le discuteremo e vedremo come potremo avanzare affinché il popolo britannico possa essere consultato su una base che gli permetta di fare la scelta che gli compete”.

Al di là della diplomazia del suo presidente, la Francia è molto critica col progetto di Cameron: il ministro degli esteri Laurent Fabius ha detto che il premier britannico vuole sfasciare l’Unione europea e il suo referendum è rischioso e pericoloso.
Cameron vedrà Angela Merkel questo venerdì a Berlino.