ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le occhiate di "Un Certain Regard"

Lettura in corso:

Le occhiate di "Un Certain Regard"

Dimensioni di testo Aa Aa

Un Certain Regard è il premio che a Cannes viene tradizionalmente assegnato alla vigilia della cerimonia per la Palma d’Oro. Erano 19 i film in lizza

Un Certain Regard è il premio che a Cannes viene tradizionalmente assegnato alla vigilia della cerimonia per la Palma d’Oro. Erano 19
i film in lizza per il premio dedicato a un cinema più originale. Isabella Rossellini, presidente della giuria, ha ricompensato il film “Rams“dell’islandese Grímur Hákonarson.

In una remota valle d’Islanda, due fratelli vicini alla pensione che per una disputa non si parlano più da 40 anni, devono unirsi per salvare ciò che hanno di più caro: le loro pecore.

La giuria ha assegnato anche un premio per un nuovo talento al rumeno Corneliu Porumboiu autore di “Il tesoro”.

A Bucarest, Costi è un giovane padre di famiglia che viene conivolto da un vicino nella ricerca di un tesoro sotterrato da alcuni parentinel giordino di casa. Il film diventa una vera e propria avventura.

Il Premio della Giuria è stato attribuito al croato
Dalibor Matanic per “The High Sun”.

Tre diversi decenni, due villaggi confinanti travolti dalla storia e tre storie d’amore che finiscono per saldarsi sullo scenario di giochi proibiti.