ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Banca africana di sviluppo: le economie del continente nero accelerano

Lettura in corso:

Banca africana di sviluppo: le economie del continente nero accelerano

Dimensioni di testo Aa Aa

Le economie del continente nero sono pronte per lasciarsi alle spalle la crisi.

Parola della Banca africana di sviluppo, che, nel suo ultimo rapporto sulle prospettive di crescita, prevede un accelerazione del Prodotto interno lordo: dal +3,9% dell’anno scorso, passando per il +4,5% di quest’anno, fino al +5% del prossimo.

Merito dei flussi di capitali, che nel 2015 dovrebbero arrivare a sfiorare i 176 miliardi di euro grazie agli investimenti diretti e soprattutto ai mercati azionari.

Altra spinta, ha spiegato l’organizzazione in occasione dell’apertura del suo vertice annuale in Costa d’Avorio, verrà dal settore delle esportazioni, sostenute dall’aumento della domanda da parte delle altre regioni del Pianeta.

Il pericolo è rappresentato invece dalla frammentazione emersa tra i vari Paesi: il rimbalzo rischia di essere a due velocità, con la crescita alta nelle regioni orientali, occidentali e centrali e bassa, al contrario, nel Nord e nel Sud.