ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Russia: Putin promulga la legge che mette al bando le ONG anti-governo

OSCE, Stati Uniti e molte associazioni per i diritti umani criticano il provvedimento che rischia di imbavagliare la società civile russa.

Lettura in corso:

Russia: Putin promulga la legge che mette al bando le ONG anti-governo

Dimensioni di testo Aa Aa

Sta suscitando contrarietà e preoccupazione tra le associazioni per i diritti umani la legge, promulgata sabato da Vladimir Putin, che consente di mettere al bando in Russia
organizzazioni internazionali, se considerate una minaccia per il governo.

L’OSCE aveva chiesto al capo dello Stato di porre il veto sul testo, approvato meno di una settimana prima dalle due Camere.
Il provvedimento si aggiunge a quello votato tre anni fa e che obbliga gli enti finanziati dall’estero a registrarsi come “agenti stranieri”.

Gli Stati Uniti e molte ONG hanno criticato la promulgazione e hanno espresso timori per il proseguimento delle attività della società civile.

In base alla nuova legge, i conti correnti delle associazioni prese di mira potranno essere bloccati, i dipendenti potranno essere perseguiti e rischieranno fino a sei anni di carcere.

I parlamentari che hanno approvato il testo lo giustificano con il bisogno di contrastare ingerenze di organizzazioni che avrebbero lo scopo di fomentare rivolte e cambiamenti politici in Russia e affermano che questo è quanto è accaduto in Ucraina e in varie repubbliche ex-sovietiche.