ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cannes, è il momento del palmarès

Il primo premio importante assegnato al Festival di Cannes è quello della sezione “Un certain regard”, la cui giuria è presieduta da Isabella

Lettura in corso:

Cannes, è il momento del palmarès

Dimensioni di testo Aa Aa

Il primo premio importante assegnato al Festival di Cannes è quello della sezione “Un certain regard”, la cui giuria è presieduta da Isabella Rossellini. Ha vinto l’islandese Grimur Hakonarson col film Hrutar (Arieti), storia di due fratelli che non si parlano ma devono fare fronte comune per salvare i loro greggi.

“Abbiamo idealmente viaggiato in tanti Paesi – dice Isabella Rossellini -, abbiamo ascoltato tante voci, ma alla fine abbiamo scelto Hrutar”

Dopo la proiezione degli ultimi film in concorso, come Macbeth con Michael Fassnbender e Marion Cotillard, si avvicina il momento del palmarès.

“Tutti i film sono stati visti dalla giuria presieduta dai fratelli Coen, non resta ora che scegliere chi sarà il vincitore della Palma d’oro – dice l’inviato di euronews Fred Ponsard -. Non ci sono grandi favoriti, anche se italiani e cinesi sono spesso citati. La competizione resta aperta e il palmarès rischia di riservare qulche sorpresa”.