ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Ucraina, arrestati due soldati russi

L’Ucraina mostra le prove del coinvolgimento di soldati russi nel conflitto separatista: due militari sono stati arrestati con l’accusa di

Lettura in corso:

Ucraina, arrestati due soldati russi

Dimensioni di testo Aa Aa

L’Ucraina mostra le prove del coinvolgimento di soldati russi nel conflitto separatista: due militari sono stati arrestati con l’accusa di terrorismo. Rischiano 15 anni di carcere. Mosca ha dichiarato di volerli rimpatriare e sostiene che non fanno più parte dell’esercito russo e combattono in Ucraina come volontari.
Una delegazione dell’Organizzazione per la sicurezza e la cooperazione in Europa li ha visitati.

“Entrambi – dice Michael Bociurkiw dell’Osce – affermano di essere membri di un’unità delle forze armate della Federazione russa, che erano in missione di perlustrazione e che hanno partecipato ad altre missioni in Ucraina”.

Il Parlamento di Kiev ha votato una legge che sospende gli accordi di cooperazione militare con la Russia, nel giorno in cui tre militari ucraini sono rimasti uccisi in scontri nei pressi di Donetsk.
Amnesty International ha rilasciato un rapporto sul conflitto.

“Entrambe le parti hanno messo in atto torture – dice Denis Kryvisheev di Amnesty -. I metodo sono i più vari: i prigionieri sono picchiati con cappucci sul capo, che a volte gli vengono lasciati per molto tempo. Altre volte vengono attaccati al soffitto e gli viene praticato un elettroshock”.