This content is not available in your region

Judo: trionfo giapponese e mongolo al Masters, splendido bronzo per la Giuffrida

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Judo: trionfo giapponese e mongolo al Masters, splendido bronzo per la Giuffrida

<p>Ha aperto i battenti in Marocco il Masters di Rabat, dove si sfidano i migliori sedici judoka di ogni categoria. Tra le donne -48kg a prendersi l’oro è la mongola Urantsetseg Munkhbat, che sconfigge per ippon l’argentina Paula Pareto.<br /> Nella categoria superiore, a trionfare è la russa Natalia Kuziutina, che ha la meglio per yuko sulla giapponese Yuki Hashimoto. Conquista il bronzo la romana Odette Giuffrida.<br /> Altro oro per la Mongolia, tra le donne -57kg. Sumiya Dorjsuren, al secondo successo al Masters, batte per shido la francese Hélène Receveaux, mentre nella categoria -63kg è la nipponica Miku Tashiro a salire sul gradino piu’ alto del podio. Sconfitta per ippon l’austriaca Kathrin Unterwurzacher. Sfortunata l’azzurra Edwige Gwend, solo quinta. </p> <p>Passando agli uomini, altra vittoria per il Paese del Sol Levante. Naoshia Takato, campione iridato nel 2013, supera per uno shido, l’azero Orkhan Safarov.<br /> Tra gli uomini -66kg, a prendersi la medaglia del metallo piu’ pregiato è a sorpresa l’ucraino Georgii Zantaraia, vincitore per ippon sul bielorusso Dzmitry Shershan.<br /> Chiudiamo infine con la categoria -73kg e il trionfo del russo Denis Iartcev, che mette al tappeto con un ippon su uchi-mata il georgiano Nugzari Tatalashvili.</p>