This content is not available in your region

Cannes, l'ultima giornata del concorso è sotto il segno di Shakespeare

Access to the comments Commenti
Di Giacomo Segantini
Cannes, l'ultima giornata del concorso è sotto il segno di Shakespeare

<p>Sono Michael Fassbender e Marion Cotillard i protagonisti dell’<b>ultimo film in concorso al Festival di Cannes</b>. Tra selfie e autografi con i giornalisti, i due divi si sono ben guardati dal pronunciare il nome della pellicola. Questione di scaramanzia: tradizione vuole che il <i>Macbeth</i>, la famosa tragedia di Shakespeare riadattata per la Croisette dal regista australiano Justin Kurzel, porti sfortuna agli attori.</p> <p>Alcuni riconoscimenti, intanto, sono già arrivati. Ad aggiudicarsi la prima edizione dell’<i>Oeil d’Or</i> (“occhio d’oro”, per il miglior documentario) è stato <i>Allende, mi abuelo Allende</i>, diretto dalla nipote del presidente cileno Marcia Tambutti. Il premio Art Cinema della sezione parallela <i>Quinzaine des Réalisateurs</i> è andata a “L’Abbraccio del Serpente” del cileno Ciro Guerra.</p> <p>Ma siamo solo agli antipasti. Domenica mattina la giuria capitanata dai fratelli Cohen entrerà in “conclave”. La cornice: una villa da mille e una notte con panorama sul mare da dove i nove giurati emergeranno solo in serata, una volta raggiunto l’accordo sui sette premi del palmarès.</p>