ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Scandalo delle noccioline: sospesa la pena per ex vice presidente di Korean Air

Dopo quasi cinque mesi di carcere, torna in libertà l’ex vice-presidente di Korean Air: una corte d’appello ha sospeso la sentenza a un anno di

Lettura in corso:

Scandalo delle noccioline: sospesa la pena per ex vice presidente di Korean Air

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo quasi cinque mesi di carcere, torna in libertà l’ex vice-presidente di Korean Air: una corte d’appello ha sospeso la sentenza a un anno di prigione che le era stata inflitta in primo grado per aver dato in escandescenza con il personale di bordo su un volo New York-Seul: il cosidetto “scandalo delle noccioline”, come venne soprannominato.

Testa bassa, bocca cucita, è passata tra i giornalisti che la attendevano all’uscita dal tribunale, affidando al suo avvocato il compito di offrire le sue scuse a tutte le persone coinvolte.

Un pentimento a cui molti non credono, vedendo in questa ereditiera di quarant’anni l’incarnazione dell’arroganza dei potenti. L’Alta Corte di Seul non l’ha ritenuta colpevole per aver alterato il piano di volo, come richiedevano i pubblici ministeri.