ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Le "nail house" cinesi: modello di resistenza urbana

In Cina, le cosidette “nail house” sono lo specchio delle trasformazioni del paesaggio urbano: case, spesso fatiscenti, rimaste in piedi grazie alla

Lettura in corso:

Le "nail house" cinesi: modello di resistenza urbana

Dimensioni di testo Aa Aa

In Cina, le cosidette “nail house” sono lo specchio delle trasformazioni del paesaggio urbano: case, spesso fatiscenti, rimaste in piedi grazie alla resistenza dei proprietari, che non hanno venduto ai costruttori edili interessati a realizzare moderni complessi residenziali.

  • Nanning, regione autonoma di Guangxi Zhuang, 2015

  • Luoyang, provincia di Henan, 2015

  • Wenling, provincia di Zhejiang, 2012

  • Changsha, provincia di Hunan, 2007

  • Chongqing, 2009

  • Shenzen, 2007. Foto: Paul Yeung, Reuters, 2007

  • Rui’an, provincia di Zhejiang, 2013

  • Hefei, provincia di Anhui, 2010

  • Hefei, provincia di Anhui, 2008. Foto: Jianan Yu, Reuters (Sullo striscione: “Si sollecita il governo a punire il costruttore che ha demolito la mia casa, ridatemi la mia casa!”)

  • Guangzhou, provincia di Guangdong, 2008. Foto: Joe Tan, Reuters. Una nail house viene demolita dopo che il suo proprietario ha perso in tribunale contro il costruttore di un complesso residenziale

  • Hefei, provincia di Anhui, 2010

  • Nanjing, provincia di Jiangsu, 2008. Foto: Sean Yong, Reuters

  • Xiangyang, provincia di Hubei, 2013

  • Kunming, provincia di Yunnan, 2010

  • Shanghai centro, 2010. Foto: Carlos Barria, Reuters. Una donna affacciata al balcone della sua casa che sarà demolita per costruire nuovi appartamenti

  • Chongqing, 2007. Foto: Zhou Shuquang

(Le foto appartengono a Reuters quando non precisato diversamente)