This content is not available in your region

"La biblioteca di Bin Laden". Cia pubblica documenti trovati a Abbottabad

Access to the comments Commenti
Di Euronews
"La biblioteca di Bin Laden". Cia pubblica documenti trovati a Abbottabad

<p><a href="http://www.dni.gov/index.php/resources/bin-laden-bookshelf?start=5">L’intelligence americana</a> rende pubblici una serie di documenti sinora top secret su Osama Bin Laden.</p> <p>Si tratta dei materiali ritrovati nella residenza di Abbottabad, in Pakistan, dove il leader di Al-Qaeda ha vissuto gli ultimi anni prima di essere ucciso nel discusso blitz delle forze speciali americane, nel 2011.</p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p lang="en" dir="ltr">This morning the <span class="caps">ODNI</span> released documents recovered during the May 2011 Usama bin Ladin raid: <a href="http://t.co/BKt47P9dgJ">http://t.co/BKt47P9dgJ</a> <a href="http://t.co/VZE00rfyak">pic.twitter.com/VZE00rfyak</a></p>— Office of the <span class="caps">DNI</span> (@ODNIgov) <a href="https://twitter.com/ODNIgov/status/601053809742389248">20 Maggio 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>Tra i libri, gli articoli di stampa e gli appunti del capo della rete terroristica, numerose le indicazioni che l’America restava l’obiettivo numero uno.</p> <p>Ma tanto materiale indicava anche un interesse per l’economia della Francia. Secondo alcuni analisti, ci sarebbe stata l’intenzione d’affondare una delle principali economie europee.</p> <p>La pubblicazione dei file classificati arriva a pochi giorni dall’inchiesta del giornalista premio Pulitzer Seymour Hersh che ha smontato la versione dell’amministrazione Obama su come si sia arrivati al blitz e all’uccisione di Bin Laden.</p>