ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Iran: guida suprema Ali Khamenei nega qualsiasi ispezione ai siti nucleari

“Queste ispezioni non s’hanno da fare”. A parlare è il leader spirituale iraniano Ali Khamenei. Teheran rifiuta che i suoi siti militari siano

Lettura in corso:

Iran: guida suprema Ali Khamenei nega qualsiasi ispezione ai siti nucleari

Dimensioni di testo Aa Aa

“Queste ispezioni non s’hanno da fare”. A parlare è il leader spirituale iraniano Ali Khamenei.

Teheran rifiuta che i suoi siti militari siano ispezionati da stranieri. La Guida suprema lo ha ribadito in un discorso pubblico nel giorno in cui sono ripresi i negoziati in vista di un accordo a fine giugno sul nucleare iraniano: “Non permetteremo alcuna ispezione. Le potenze mondiali vogliono venire qui e parlare coi nostri scienziati, di fatto interrogarli. Non permetteremo che insultino i nostri scienziati nucleari o che entrino in luoghi importanti per nostra sicurezza nazionale”.

Khamenei ha inoltre invitato i negoziatori iraniani, che secondo lui stanno “coraggiosamente” combattendo nei colloqui, ad essere decisi e a evitare atteggiamenti di sottomissione, per mostrare la dignità del popolo iraniano.

L’Iran ha ripetuto più volte che non avrebbe permesso ispezioni a siti militari, in quanto non previste dal protocollo aggiuntivo dell’Aiea che attende di essere firmato.