ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Specchio delle mie brame qual è l'abito che devo comprare?

Lettura in corso:

Specchio delle mie brame qual è l'abito che devo comprare?

Dimensioni di testo Aa Aa

Andare a comprarsi un abito a volte è una faticaccia e una perdita di tempo, in piu’ nei camerini di prova non si ha la possibilità di avere un’idea

Andare a comprarsi un abito a volte è una faticaccia e una perdita di tempo, in piu’ nei camerini di prova non si ha la possibilità di avere un’idea globale di tutto quello che abbiamo provato.

Adesso c‘è pero’ lo specchio con la memoria. Non è proprio come quello parlante della strega di Biancaneve pero’ vi consente una visione a
360 gradi di quello che indossate e puo’ aiutarvi a fare confronti facendovi rivedere in successione quel che avete indossato un momento prima. Può suggerire abbinamenti con borse o altri accessori.

ALYSA STEFANI, venditrice: “E ‘ fantastico per i nostri clienti che vogliono ottenere la visualizzazione completa di quello che provano e vogliono vedere il tutto a 360 gradi, cosa difficile da ottenere in un camerino convenzionale”.

Lo specchio registra la prova per 8 secondi. Protegge la registrazione con una parola chiave e puo’ anche spedirvi sull’email il filmato da mostrare a parenti o amici. Lo specchio può anche cambiare il colore del vestito, fino a trovare quello giusto. Il dispositivo, inoltre, ricorda le prove del cliente per evitare di replicare la prova. I clienti possono selezionare le preferenze.

URI MINKOFF, manager: “E’ una scoperta notevole per il cliente poter vedere come indossa una grande giacca, come cade, con educazione posso dare consigli sull’abbigliamento da adottare. Diciamo che se voglio aggiungere un capo, io ho una taglia piccola, aggiungo questo da indossare e subito mi appare”.

Ma le aziende come adopereranno i dati del cliente? Come li proteggeranno e come li sfrutteranno in futuro?