ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Festival di Cannes: Moretti emoziona, fischi per Van Sant

68esimo Festival di Cannes all’insegna delle forti e contrastanti emozioni. Sul red carpet sfila il regista Nanni Moretti con Margherita Buy e John

Lettura in corso:

Festival di Cannes: Moretti emoziona, fischi per Van Sant

Dimensioni di testo Aa Aa

68esimo Festival di Cannes all’insegna delle forti e contrastanti emozioni. Sul red carpet sfila il regista Nanni Moretti con Margherita Buy e John Turturro, protagonisti del film “Mia Madre”, pellicola parzialmente autobiografica. Tante le lacrime dopo la proiezione che racconta la storia di una regista in crisi esistenziale, a cui tocca affrontare la morte inevitabile e inaccettabile della madre.

Fred Ponsard, euronews: “Dopo tanti nuovi talenti, ora è arrivato il momento dei veterani, i vincitori delle Palme d’oro che sfilano qui sul red carpet. Mentre Nanni Moretti presenta un film toccante che seduce La Croisette, Gus Van Sant si è perso nel melodramma fischiato durante la proiezione”.

L’americano Gus Van Sant vincitore della Palma d’Oro nel 2003 questa volta partecipa con “The Sea of Tree”, un film che racconta la storia di un americano (Matthew McConaughey) che parte alla volta del Giappone e della famigerata Foresta dei suicidi per togliersi la vita, ma che viene interrotto dal suo intento dall’incontro con un uomo di Tokyo (Ken Watanabe), anche lui lì con gli stessi obiettivi. Un film, per i piú, intriso solo di retorica hollywoodiana. Tra i protagonisti anche Naomi Watts.