ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Telecomunicazioni, contenuti e pubblicità: Verizon vuole AOL

Lettura in corso:

Telecomunicazioni, contenuti e pubblicità: Verizon vuole AOL

Dimensioni di testo Aa Aa

Nuovo matrimonio all’insegna della convergenza tra il mondo delle telecomunicazioni e quello dei media. Verizon, il più grande operatore mobile degli Stati Uniti, ha annunciato l’acquisizione di AOL per 3,9 miliardi di euro.

Nel mirino la produzione di contenuti video ad alta qualità e testate come l’Huffington Post ed il blog TechCrunch, ma anche la piattaforma per la pubblicità digitale dell’ex corazzata America Online con cui gli inserzionisti acquistano spazi su Internet in tempo reale.

La manovra prenderà la forma di un’offerta di pubblico acquisto, a cui seguirà una fusione in piena regola che trasformerà AOL in una divisione di Verizon. Ogni azione verrà pagata 50 dollari, un premio del 17% rispetto al valore di chiusura di questo lunedì.