ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La Francia si prepara alla Cuba libre. Hollande incontra i Castro

Il Presidente francese François Hollande in visita a Cuba ha incontrato il Presidente Raul Castro e il leader maximo Fidel. Il climax ascendente che

Lettura in corso:

La Francia si prepara alla Cuba libre. Hollande incontra i Castro

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Presidente francese François Hollande in visita a Cuba ha incontrato il Presidente Raul Castro e il leader maximo Fidel.

Il climax ascendente che vive l’isola non poteva non interessare la Francia e quella del Capo dello Stato socialista è la prima visita ufficiale di un Presidente francese a L’Avana dall’indipendenza di Cuba, nel 1898.

“A Cuba volevo incontrare Fidel Castro” ha detto Hollande. “So quel che ha potuto rappresentare per le popolazioni, anche in Francia. E c’era dunque la volontà da parte mia di andare verso di lui così come lui voleva avvicinarsi alla Francia”.

Hollande ha insistito sulla necessità di accelerare la fine dell’embargo americano. Poco dopo è avvenuto l’incontro, a porte chiuse, con Fidel Castro nella residenza privata del leader maximo.

Per la Francia l’occasione è estremamente ghiotta di fronte a un mercato che, seppure aperto agli scambi internazionali, resta un terreno da conquistare prima dell’arrivo del grande assente, gli Stati Uniti. Assieme al Presidente hanno viaggiato a Cuba i rappresentanti, tra le altre, di compagnie come Air France o dell’operatore telefonico Orange.

L’incontro a braccia aperte tra il regime castrista e il Capo dello Stato francese ha sollevato numerose polemiche nella comunità dei dissidenti politici cubani rifugiati in Francia.

In settembre sarà la volta di Papa Francesco. Il Pontefice volerà a Cuba dove visiterà sia L’Avana che altre località dell’isola, prima di spostarsi negli Stati Uniti.