ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Grecia: nessun accordo in vista all'eurogruppo. Varoufakis: pagheremo il debito al FMI

Si è aperta a Bruxelles la riunione dei ministri delle finanze della zona euro, con una certezza, non ci sarà un accordo con la Grecia, le posizioni

Lettura in corso:

Grecia: nessun accordo in vista all'eurogruppo. Varoufakis: pagheremo il debito al FMI

Dimensioni di testo Aa Aa

Si è aperta a Bruxelles la riunione dei ministri delle finanze della zona euro, con una certezza, non ci sarà un accordo con la Grecia, le posizioni sono ancora molto distanti.

Point of view

Se il governo greco vuole un referendum, che lo faccia. E' la scelta giusta cosi' i greci potranno scegliere se sono pronti ad accettare le riforme necessarie o se vogliono qualcos'altro.

Anche se la liquidità scarseggia, il ministro delle finanze greco ha assicurato ad Euronews che la Grecia pagherà questo martedi’ il debito di 750 milioni di euro al Fondo Monetario Internazionale.

“La nostra risposta standard è che la Grecia rispetterà gli impegni presi con i suoi creditori e lo faremo anche questo martedi’- ha detto Yanis Varoufakis- Ci aspettiamo ora una riunione interessante che stabilisca e rafforzi i progressi compiuti con le istituzioni, al fine di creare un’atmosfera positiva che porti nei prossimi giorni al raggiungimento di un punto di accordo, che ancora non abbiamo trovato”

Il ministro delle finanze tedesco Wolfang Schauble ha salutato positivamente l’ipotesi di un referendum sulle misure imposte ai greci dai creditori internazionali: “Se il governo greco vuole un referendum, che lo faccia. E’ la scelta giusta cosi’ che i Greci potranno scegliere se sono pronti ad accettare le riforme necessarie o se vogliono qualcos’altro”

Sottolinea l’inviata di euronews, Efy Koutsokosta:
“La Grecia si aspetta dall’eurogruppo un messaggio positivo che possa permettere alla Banca centrale europea di agevolare le condizioni per ottenere liquidità, ma secondo fonti europee, questo si avrà solo nell’ambito di un accordo finale”