ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

La campagna elettorale di fatto di Erdogan in Germania

Il conservatorismo islamico moderato del Presidente turco Recep Tayyip Erdogan sbarca in Germania. Il Capo dello Stato turco ha arringato la folla

Lettura in corso:

La campagna elettorale di fatto di Erdogan in Germania

Dimensioni di testo Aa Aa

Il conservatorismo islamico moderato del Presidente turco Recep Tayyip Erdogan sbarca in Germania.

Il Capo dello Stato turco ha arringato la folla dei suoi sostenitori a Karlsruhe, dove più di 14.000 persone hanno assistito al suo intervento, a meno di un mese dalle legislative in Turchia, il 7 giugno. Un intervento che ha avuto tutte le caratteristiche del comizio elettorale.

“Erdogan da una prospettiva ai giovani” dice un sostenitore. “In generale nel suo operato e in quello che dice conferma questa promessa e questa è la cosa più importante”.

La visita di Erdogan in Germania, il Paese europeo in cui risiede una delle più significative comunità turche all’estero, ha scatenato le proteste dei suoi detrattori.

“Condurre qui una campagna elettorale per il Presidente turco è illegale, ecco perchè stiamo protestando. Il Capo dello Stato dovrebbe essere super partes” dice una manifestante.

Fuori dal palazzo dei congressi di Karlsruhe erano circa 4.000 le persone venute a manifestare il proprio dissendo nei confronti del Capo dello Stato.

Con circa 3 milioni di residenti turchi e 1,4 milioni di elettori, la Germania rappresenta la più grande circoscrizione dopo Istanbul, Ankara e Smirne.