ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Lib-Dem, Nick Clegg si dimette

I liberal-democratici britannici pagano lo scotto di 5 anni di alleanza con i conservatori. Il vicepremier Nick Clegg se ne prende la responsabilità

Lettura in corso:

Lib-Dem, Nick Clegg si dimette

Dimensioni di testo Aa Aa

I liberal-democratici britannici pagano lo scotto di 5 anni di alleanza con i conservatori. Il vicepremier Nick Clegg se ne prende la responsabilità dimettendosi da capo del partito che ha perso 49 dei 57 seggi alla Camera dei Comuni vinti nel 2010.
E’ stata una notte troppo dura e crudele, ha detto.
“Mi aspettavo che queste elezioni sarebbero state molto difficili per i Liberal democratici – ha dichiarato -, viste le grandi responsabilità che abbiamo dovuto sostenere governando nelle circostanze più impegnative; ma i risultati sono stati enormemente più severi e ingiusti di quanto temevo. Di tutto ciò, naturalmente, mi prendo la responsabilità e annuncio le dimissioni come leader dei liberal democratici”.
Clegg è riuscito a conservare il suo seggio ai Comuni, ma ha assistito alla clamorosa sconfitta di molti suoi colleghi di partito, soprattutto coloro che occupavano importanti posizioni nel governo Cameron.