ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Il canto del cigno di Nick Clegg: "Ha vinto il Regno Unito di paure e divisioni"

L'altolà al Paese dopo l'annuncio delle dimissioni. Il partito decimato in leadership e rappresentanza: da 57 a 8 parlamentari

Lettura in corso:

Il canto del cigno di Nick Clegg: "Ha vinto il Regno Unito di paure e divisioni"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il rovescio elettorale lo costringe alle dimissioni, ma prima di lasciare la guida dei Liberal Democratici che ha contribuito ad affondare, Nick Clegg si concede un ultimo canto del cigno, nella forma di un altolà al Regno Unito che alle urne ha premiato l’antieuropeismo del premier Cameron da una parte e il separatismo scozzese dall’altra.

Point of view

Predicare paura e divisioni invece di speranza e generosità rischia di condurci al baratro

“Questi risultati – ha detto Clegg, dopo essersi assunto le responsabilità del tracollo LibDem – conducono il nostro paese a un momento molto pericoloso, in cui paure e divisioni possono concorrere a spaccare le nostre comunità. Spero che i leader politici di tutto il Regno Unito si rendano conto delle conseguenze disastrose che potrebbero prodursi sul nostro stile di vita e sull’unità del Paese, se continuano a predicare le divisioni invece della generosità e la paura invece della speranza”.

Da 57 ad 8 seggi appena, i numeri del tracollo senza precedenti nella storia del partito. Una Caporetto che spazza via buona parte della sua classe dirigente e rilancia il nome di Tim Farron: ex presidente dei LibDem che già in passato tentò il sorpasso del Labour, ma da sinistra.