ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Usa, esplode il deficit della bilancia commerciale a marzo

Lettura in corso:

Usa, esplode il deficit della bilancia commerciale a marzo

Dimensioni di testo Aa Aa

Il deficit della bilancia commerciale statunitense ha toccato i massimi da sei anni e mezzo: quasi 51 miliardi e mezzo di dollari a marzo, un aumento del 43% rispetto al mese precedente.

A dirlo sono i dati del governo di Washington, che hanno registrato un’impennata delle importazioni dopo che a inizio anno le attività portuali sulla costa ovest erano state rallentate dalle vertenze sindacali.

Cattive notizie per l’economia, dopo la delusione della crescita del primo trimestre. Alla luce dei numeri del commercio, dicono gli esperti, la stima preliminare del +0,2% verrà quasi sicuramente rivista al ribasso.

Leggermente aumentate anche le esportazioni: quelle verso la Germania hanno raggiunto i massimi dal 2008.