ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Gran Bretagna, Charlotte vale già milioni di sterline per l'economia

Lettura in corso:

Gran Bretagna, Charlotte vale già milioni di sterline per l'economia

Dimensioni di testo Aa Aa

Non sono solo le campane dell’Abbazia di Westminster a suonare a festa per la nascita di Charlotte Elizabeth Diana. A gioire è tutta l’economia britannica, la quale, secondo gli esperti, godrà dell’influsso positivo della nuova arrivata di casa Windsor.

Qualcuno ha fatto presto a monetizzare. Il parco di divertimenti Legoland, vicino a Londra, ha già aggiornato il suo Buckingham Palace di mattoncini.“Abbiamo creato una doppia carrozzina alta sette centimetri per la nuova principessa”, spiega la responsabile delle relazioni pubbliche Lauren Moss. “Lei è fatta solo di tre piccoli mattoncini Lego. Abbiamo messo la nuova ‘royal baby’ in miniatura insieme agli altri componenti della famiglia reale”, aggiunge.

Anche il fatto che si tratti di una bambina è motivo di festa. E non solo perché Londra ha cambiato la legge di successione in favore delle pari opportunità. Secondo i primi calcoli, la nascita della seconda “royal baby” ha già generato in pochi giorni 80 milioni di sterline tra tazze, targhette e magliette commemorative vendute. Le previsioni per il futuro sono anche più rosee: si parla di 150 milioni all’anno.

“Ai tempi della nascita del principe George, due anni fa, il centro ricerche sulle vendite al dettaglio stimò che l’evento avrebbe dato una spinta all’economia britannica pari a circa 243 milioni di sterline”, afferma Michael Ingram di BGC Partners. “Penso che possiamo aspettarci una cifra simile anche stavolta”, sottolinea.

Prima dei dieci anni Charlotte varrà oltre 1 miliardo di sterline, dicono gli analisti, battendo di gran lunga il fratello George. Ogni vestitino che indosserà, le madri vorranno per le loro figlie. Lo stesso discorso varrà per il taglio di capelli, e, quando sarà grande, per abiti e gioielli. Tanto più che, nell’era dei social network, diventare un’icona di stile è ancora più facile.