ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Judo, Grand Prix Zagabria: Kaya perfetta, 4 ippon per l'oro

Giornata conclusiva del Grand Prix di judo di Zagabria, dove sono state assegnate le ultime cinque medaglie d’oro. Partiamo dalle donne. Nella

Lettura in corso:

Judo, Grand Prix Zagabria: Kaya perfetta, 4 ippon per l'oro

Dimensioni di testo Aa Aa

Giornata conclusiva del Grand Prix di judo di Zagabria, dove sono state assegnate le ultime cinque medaglie d’oro. Partiamo dalle donne. Nella categoria sotto i 78 chilogrammi successo della slovena Anamari Velensek, che in finale ha battuto l’ucraina Victoriia Turks bloccandola al tappeto con uno juji gatame.

Nella categoria sopra i 78 chili l’oro è andato alla turca Belkis Zehra Kaya, che ha vinto per ippon tutti e quattro gli incontri disputati, compresa la finale contro l’olandese Tessie Savelkouls, bronzo un anno fa proprio a Zagabria.

Passiamo agli uomini. L’ungherese Toth Krisztian, vicecampione del mondo nella categoria sotto i 90 chili, si è imposto in finale sul tedesco Aaron Hildebrand. Decisivo il waza-ari messo a segno a due minuti dalla fine dell’incontro.

La Germania ha ottenuto la sua rivincita nella categoria sotto i 100 chili, dove Dimitri Peters, bronzo olimpico in carica, ha battuto l’olandese Michael Korrel con uno juji-gatame.

Chiudiamo con la categoria sopra i 100 chili. L’ucraino Iakiv Khammo ha vinto il suo primo oro in un Grand Prix battendo per ippon il rumeno Vladut Simionescu.