This content is not available in your region

Baghdad: esplose cinque autobombe, almeno 17 morti

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Baghdad: esplose cinque autobombe, almeno 17 morti

<p>Baghdad è al centro di una spaventosa sequenza di violenze. Cinque autobombe sono esplose uccidendo almeno diciassette civili. Il più letale degli attacchi, che potrebbe avere un’unica regia, è avvenuto nel quartiere residenziale Iskan, nella parte ovest della capitale irachena dove sono morte cinque persone. L’abolizione a inizio febbraio del coprifuoco, imposto nel 2003, non ha portato all’auspicata diminuzione degli attacchi. </p> <p>La sicurezza resta precaria: ‘‘Guardate le automobili carbonizzate e distrutte. Quale crimine abbiamo commesso per meritare questo? Non siamo al sicuro neanche nelle nostre case’‘, dice Hussein Ali, un residente.</p> <p>Magliaia di civili sono fuggiti dalla provincia irachena di Anbar, controllata dalle forze fedeli a Baghdad dove si sono intensificati i combattimenti con le milizie jihadiste del cosiddetto stato islamico. </p> <p>Secondo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, oltre 114mila persone sono scappate solo nelle ultime settimane. 2 milioni e 700 mila circa sono gli iracheni sfollati all’interno dell’Iraq da gennaio 2014.</p>