ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Baghdad: esplose cinque autobombe, almeno 17 morti

Baghdad è al centro di una spaventosa sequenza di violenze. Cinque autobombe sono esplose uccidendo almeno diciassette civili. Il più letale degli

Lettura in corso:

Baghdad: esplose cinque autobombe, almeno 17 morti

Dimensioni di testo Aa Aa

Baghdad è al centro di una spaventosa sequenza di violenze. Cinque autobombe sono esplose uccidendo almeno diciassette civili. Il più letale degli attacchi, che potrebbe avere un’unica regia, è avvenuto nel quartiere residenziale Iskan, nella parte ovest della capitale irachena dove sono morte cinque persone. L’abolizione a inizio febbraio del coprifuoco, imposto nel 2003, non ha portato all’auspicata diminuzione degli attacchi.

La sicurezza resta precaria: ‘‘Guardate le automobili carbonizzate e distrutte. Quale crimine abbiamo commesso per meritare questo? Non siamo al sicuro neanche nelle nostre case’‘, dice Hussein Ali, un residente.

Magliaia di civili sono fuggiti dalla provincia irachena di Anbar, controllata dalle forze fedeli a Baghdad dove si sono intensificati i combattimenti con le milizie jihadiste del cosiddetto stato islamico.

Secondo l’Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati, oltre 114mila persone sono scappate solo nelle ultime settimane. 2 milioni e 700 mila circa sono gli iracheni sfollati all’interno dell’Iraq da gennaio 2014.