ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Cile, la presidente Bachelet annuncia una nuova Costituzione: la stesura a partire da settembre

A partire da settembre in Cile verrà redatta una nuova costituzione. Lo ha annunciato La presidente Michelle Bachelet alla radio televisione

Lettura in corso:

Cile, la presidente Bachelet annuncia una nuova Costituzione: la stesura a partire da settembre

Dimensioni di testo Aa Aa

A partire da settembre in Cile verrà redatta una nuova costituzione. Lo ha annunciato La presidente Michelle Bachelet alla radio televisione cilena:“Voglio annunciare che dal mese di settembre ci impegneremo in una riforma costituzionale, un processo di dialogo aperto a tutti i cittadini, con dibattiti, consultazioni, meeting, che porteranno a una nuova Carta fondamentale interamente democratica e civica, come tutti ci meritiamo”

La decisione rientra in una serie di iniziative per combattere la corruzione della classe politica, fenomeno in crescita che ha compromesso anche l’immagine pubblica della stessa Bachelet. Il malcontento nel Paese è forte. Le proteste più dure, negli ultimi mesi, quelle degli studenti: l’ultima volta sono scesi in piazza solo due settimane fa quando hanno marciato per chiedere di essere più coinvolti nel dibattito sulla riforma dell’istruzione e denunciare la corruzione del sistema politico.
Un cambio di Costituzione era previsto nel programma elettorale della Bachelet, rieletta a dicembre 2013. Va in soffitta quindi la vecchia costituzione, adottata nel 1980 sotto la dittatura di Augusto Pinochet.