ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Nepal, oltre 4.300 le vittime del sisma secondo le autorità

Le vittime del terremoto in Nepal sono almeno 4.300 secondo le autorità di Kathmandu, ma il bilancio potrebbe crescere ancora mano a mano che le

Lettura in corso:

Nepal, oltre 4.300 le vittime del sisma secondo le autorità

Dimensioni di testo Aa Aa

Le vittime del terremoto in Nepal sono almeno 4.300 secondo le autorità di Kathmandu, ma il bilancio potrebbe crescere ancora mano a mano che le ricerche continuano.

Ricerche che in molte zone del Paese, colpito da una scossa di 7,8 gradi sulla scala Richter, procedono con i mezzi più rudimentali: tante persone nei villaggi più isolati scavano a mani nude tra le macerie per cercare i propri cari.

Secondo i dati forniti dalla polizia nepalese i feriti sono più di 7.500. Molte persone sono rimaste vittima delle quasi 50 repliche seguite alla scossa principale.

“Vista la situazione qui tutti quanti sono preoccupati e hanno il morale a terra” dice un giovane che lavora a Kathmandu. “La gente si chiede se potrà tornare sana e salva alle proprie case. E tutti stanno qui ad aspettare nell’incertezza”.

Secondo l’Unicef una delle emergenze è quella di oltre 1 milione di bambini rimasti senza una casa e spesso senza famiglia.

La comunità internazionale è in piena mobilitazione per aiutare il Nepal ad affrontare la crisi: l’Italia ha annunciato uno stanziamento da 400.000 euro per beni di prima necessità.

La capitale Kathmandu, dalla quale migliaia di persone cercano ora di fuggire, ha subito tra l’altro enormi danni al proprio patrimonio storico e archeologico.