ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

“Love Is a Drug”, il debutto da solista di Markus Feehily ex Westlife

Lettura in corso:

“Love Is a Drug”, il debutto da solista di Markus Feehily ex Westlife

Dimensioni di testo Aa Aa

Dopo tre anni passati con la band Westlife, il cantante Markus Feehily debutta da solista. E’ uscito “Love Is a Drug”, il primo singolo del cantante

Dopo tre anni passati con la band Westlife, il cantante Markus Feehily debutta da solista. E’ uscito “Love Is a Drug”, il primo singolo del cantante irlandese, nato dalla collaborazione tra Feehily, il duo Mojam e Steve Anderson.

Un brano ispirato alla sua vita personale, un pò turbolenta e fatta di passioni e sogni. “Forse sono innamorato, quando ci si innamora di qualcuno si fanno cose strane, un pò folli, almeno questo è quanto pensano molte persone”, racconta Feehily . “Quando si decide di tornare da qualcuno si deve tener presente che può anche andare male. Sappiamo che a volte una relazione ci fa stare male, ci si sente frustrati e tornare sui propri passi può essere stupido. Lo si fa solo per amore e questo rende un pò pazzi”.

Nel singolo di Feehily troviamo suoni più elettronici e duri, un prodotto diverso e lontano dal panorama musicale dei Westlife. “Mentre scrivevo melodie mi veniva naturale cantare in quel modo, era tutto molto soul. Ci sono suoni da cori gospel, mi piace molto questo genere, mettere insieme voci diverse. E l’ho fatto anche quando sono andato in studio a registrare. Sicuramente il brano ha suoni più cupi, del resto adoro la musica epica”, prosegue il cantante.

“Love Is A Drug” è in vendita nei migliori store digitali. in attesa del primo album previsto per l’autunno.