ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Summit SportAccord, Vizer attacca il Cio: "La smetta di ostacolarci"

Il Cio starebbe facendo di tutto per impedire a SportAccord di organizzare in autonomia le proprie manifestazioni multisportive. E’ la dura accusa

Lettura in corso:

Summit SportAccord, Vizer attacca il Cio: "La smetta di ostacolarci"

Dimensioni di testo Aa Aa

Il Cio starebbe facendo di tutto per impedire a SportAccord di organizzare in autonomia le proprie manifestazioni multisportive. E’ la dura accusa lanciata da Marius Vizer, numero uno dell’associazione che raggruppa un centinaio di federazioni sportive internazionali, a Thomas Bach, presidente del Comitato Olimpico Internazionale.

“Ho provato a creare un rapporto costruttivo con il Comitato Olimpico Internazionale. Una collaborazione basata sul rispetto per il Comitato Olimpico, i suoi componenti e i valori in cui credo. Purtroppo non è stato possibile. Ho fatto una serie di proposte per il bene delle varie federazioni internazionali e di SportAccord ma non sono state accolte positivamente”.

“Quello di cui tutti abbiamo bisogno è la credibilità e possiamo essere credibili solo se restiamo uniti nella diversità. Per questo motivo vi invito ad avanzare le vostre proposte e a mettere sul tavolo i vostri progetti. Dobbiamo però essere uniti e avere come obiettivo comune quello di far crescere lo sport”.

Immediate le reazioni alle parole di Vizer. La federazione internazionale di atletica si è schierata subito con Bach, annunciando la sua intenzione di sganciarsi da SportAccord.