ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Una messa per le vittime del disastro Germanwings

Venticinque giorni dopo la tragedia aerea sulle Alpi francesi, una messa di commemorazione delle vittime si è svolta nella cattedrale di Colonia

Lettura in corso:

Una messa per le vittime del disastro Germanwings

Dimensioni di testo Aa Aa

Venticinque giorni dopo la tragedia aerea sulle Alpi francesi, una messa di commemorazione delle vittime si è svolta nella cattedrale di Colonia. Alla presenza delle più alte cariche dello Stato tedesco sono state ricordati i 150 morti del volo Germanwings. I genitori di Andreas Lubitz, il copilota ventisettenne sospettato di aver volontariamente provocato il disastro, non hanno partecipato.
“Tristezza e dolore richiedono tempo prima di trovare consolazione e prima di poter andare avanti nella vita – ha detto il presidente della Repubblica Joachim Gauck -. Fino a quel momento, l’unica cosa che aiuta è sapere e sentire che non siamo soli, che qualcuno ci sta accompagnando, che qualcuno ci sta sorreggendo”.
Almeno 500 familiari delle vittime hanno partecipato alla cerimonia.
Nella cattedrale sono state accese 150 candele, una per ogni vittima, compreso il copilota.