ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Raddoppiata la superficie delle ricerche del volo MH370

I governi di Australia, Cina and Malesia hanno annunciato che raddoppieranno l’area delle ricerche del relitto dell’apparecchio MH370 della Malaysian

Lettura in corso:

Raddoppiata la superficie delle ricerche del volo MH370

Dimensioni di testo Aa Aa

I governi di Australia, Cina and Malesia hanno annunciato che raddoppieranno l’area delle ricerche del relitto dell’apparecchio MH370 della Malaysian Airlines scomparso nel marzo dell’anno scorso nell’Oceano indiano, mentre era in volo da Kuala Lumpur a Pechino.

Lo hanno confermato i ministri dei trasporti dei rispettivi paesi. L’australiano Warren Truss: “Abbiamo deciso di estendere di altri 60mila chilometri la zona di rierche. Questo dovrebbe coprire tutte le possibilità e i luoghi dove l’aereo potrebbe essere localizzato”.

Nessuna traccia è stata trovata finora del volo MH370, sul quale viaggiavano 239 persone. Le ricerche si sono concentrate finora su un tratto di oceano di 60mila chilometri, mille miglia nautiche a ovest della città australiana di Perth.

Il valore economico della compagnia Malaysian Airlines è caduto in picchiata soprattutto dopo l’altro incidente di un apparecchio della compagnia in Ucraina, probabilmente a causa di un missile, lo scorso 17 luglio. Tutte morte le 298 persone a bordo.