This content is not available in your region

Usa. Crede di usare Taser ma è la pistola. Agente bianco uccide sospetto nero

Access to the comments Commenti
Di Euronews
Usa. Crede di usare Taser ma è la pistola. Agente bianco uccide sospetto nero

<p>Oklahoma, Stati Uniti. È stato incriminato per omicidio Robert Bates, vicesceriffo di Tusla, per l’uccisione di Eric Harris.</p> <p>L’agente, un volontario di 73 anni, bianco, ha sparato al sospetto, un uomo di colore, credendo di impugnare il Taser anzichè la propria arma di ordinanza.</p> <p>La polizia ha diffuso il video girato dalla telecamera indossata dall’agente. Harris viene colpito una volta immobilizzato al suolo. Attenzione: le immagini che potete vedere nel video qui sotto potrebbero urtare la vostra sensibilità.</p> <blockquote class="twitter-tweet" lang="it"><p><span class="caps">WARNING</span>: Graphic Scenes From Tulsa Deputy-Involved Fatal Shooting (Profanity) <a href="http://t.co/Z7dgDNStua">http://t.co/Z7dgDNStua</a></p>— Andrea S. Neri (@AndreaNerone) <a href="https://twitter.com/AndreaNerone/status/587820235308277760">14 Aprile 2015</a></blockquote> <script async src="//platform.twitter.com/widgets.js" charset="utf-8"></script> <p>La Polizia di Tusla (<a href="https://www.tulsapolice.org/">Tusla Police Department</a>) ha diffuso un comunicato per chiarire che l’incidente e l’agente coinvolto non appartengono al dipartimento bensì all’Ufficio dello Sceriffo della Contea di Tusla (<a href="http://www.tulsacounty.org/Tulsacounty/default.aspx">Tusla County</a>).</p> <p>Harris, 43 anni, si era dato alla fuga dopo aver tentato di vendere illegalmente una pistola ad un agente sotto copertura. Al momento in cui è stato colpito era disarmato. È deceduto una volta arrivato in ospedale.</p>