ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Panama: Obama e Raul Castro verso l'incontro del disgelo

Arriva con dei volti sorridenti, una stretta di mano e uno scambio di battute la spallata definitiva a cinquant’anni di muro contro muro tra Stati

Lettura in corso:

Panama: Obama e Raul Castro verso l'incontro del disgelo

Dimensioni di testo Aa Aa

Arriva con dei volti sorridenti, una stretta di mano e uno scambio di battute la spallata definitiva a cinquant’anni di muro contro muro tra Stati Uniti e Cuba.
Al Vertice delle Americhe di Panama , il presidente Obama e il collega Raul Castro stanno compiendo il passo storico avviato lo scorso 17 dicembre.

Entrati nel vivo i lavori del summit, l’incontro tra i due leader si terrà nel corso della giornata. Obama potrebbe annunciare la rimozione de L’Avana dalla lista degli Stati sponsor del terrorismo, ultimo ostacolo alla riapertura delle relazioni diplomatiche interrotte nel 1961.

“Siamo rispettosi delle differenze tra i nostri paesi – ha detto il presidente Obama – Sono finiti i giorni in cui gli Stati Uniti potevano intromettersi impunemente secondo le proprie priorità. Gli Stati Uniti aprono un nuovo capitolo con Cuba. Speriamo di creare una nuova atmosfera che migliori le condizioni di vita del popolo cubano”.

Ma se tra Cuba e gli Stati Uniti la strada verso la riconciliazione sembra spianata, non si può dire la stessa cosa con il Venezuela.
Il presidente Nicolas Maduro, appena arrivato al Vertice delle Americhe ha voluto addirittura soffiare sul fuoco scegliendo di recarsi in visita ufficiale al memoriale delle vittime dell’invasione statunitense di Panama del 1989.