ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Tsipras da Putin: ''Nuovo inizio nei rapporti con Mosca'', aumenta la cooperazione

La sigla di un piano comune di azioni per il 2015-2016 e l’impegno per lo sviluppo dei rapporti bilaterali: sono questi i principali frutti

Lettura in corso:

Tsipras da Putin: ''Nuovo inizio nei rapporti con Mosca'', aumenta la cooperazione

Dimensioni di testo Aa Aa

La sigla di un piano comune di azioni per il 2015-2016 e l’impegno per lo sviluppo dei rapporti bilaterali: sono questi i principali frutti dell’incontro di due ore e mezzo al Cremlino tra Alexis Tsipras e Vladimir Putin. I due Paesi aumenteranno la cooperazione nei settori dell’energia, degli investimenti, commercio, turismo e agricoltura.

Point of view

Vorrei chiarire che la Grecia è un Paese sovrano, con un diritto irrinunciabile a esercitare una politica estera multilatera

‘‘La Grecia non ha chiesto aiuto finanziario alla Russia, ma i prestiti nel quadro della cooperazione sono possibili’‘, ha detto Vladimir Putin che ha aggiunto che Mosca potrebbe partecipare ad alcuni dei programmi di privatizzazione in Grecia e investire in progetti per la realizzazione di infrastrutture.

‘‘Vorrei chiarire che la Grecia è un Paese sovrano, con un diritto irrinunciabile a esercitare una politica estera multilaterale e a svolgere il proprio ruolo geopolitico come Paese balcanico, mediterraneo, europeo e della regione del mar Nero”, ha detto il premier greco, anche in risposta alle critiche ricevute per la sua visita a Mosca.

Tsipras ha ribadito l’interesse nei confronti del progetto ‘‘Turkish Stream’‘, il nuovo gasdotto russo-turco annunciato da Mosca che dovrebbe passare sotto il Mar Nero, anche se nessun accordo concreto è stato raggiunto tra Atene e Mosca.

Resta l’embargo alimentare russo, nessuna eccezione può essere fatta per la Grecia in quanto Paese membro dell’Unione Europea.