ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Omicidio di un uomo di colore, scattano le proteste negli Usa

Sono scesi subito in piazza gli abitanti di North Charleston, la città americana dove un poliziotto bianco ha ucciso con 8 colpi di pistola un

Lettura in corso:

Omicidio di un uomo di colore, scattano le proteste negli Usa

Dimensioni di testo Aa Aa

Sono scesi subito in piazza gli abitanti di North Charleston, la città americana dove un poliziotto bianco ha ucciso con 8 colpi di pistola un cinquantenne di colore che stava scappando dopo un alterco con l’agente. Quanto accaduto in South Carolina aggiunge tensione al clima già surriscaldato dopo numerosi episodi di violenza da parte della polizia.
L’agente Michael Slager, 33 anni, è stato arrestato con l’accusa di omicidio. Se riconosciuto colpevole, rischia la pena di morte. A inchiodarlo, il video girato con uno smartphone dove si vede il poliziotto sparare per otto volte alla schiena di Walter Scott che in precedenza era stato fermato per un’infrazione al codice della strada. Slager ha poi ammenattato la vittima che si trovava a terra, probabilmente già senza vita. Secondo l’avvocato della famiglia, Scott è stato raggiunto da 5 proiettili.
Ai suoi superiori, l’agente ha dichiarato di aver sparato perché Scott aveva tentato di strappargli di mano la pistola elettrica paralizzante. Ma il video lo ha smentito.