ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Veglia pasquale nel segno del raccoglimento

L’antico rito della veglia pasquale è stato celebrato in San Pietro in un clima che non poteva essere gioioso, dopo la strage del Kenya e le

Lettura in corso:

Veglia pasquale nel segno del raccoglimento

Dimensioni di testo Aa Aa

L’antico rito della veglia pasquale è stato celebrato in San Pietro in un clima che non poteva essere gioioso, dopo la strage del Kenya e le persecuzioni di cristiani in diverse parti del mondo. Papa Francesco lo ha celebrato con 40 cardinali, 30 vescovi e 350 preti. Dieci i catecumeni battezzati, tra cui una cambogiana e una kenyana. Nell’omelia, il Pontefice ha sollecitato i fedeli ad andare oltre la pigrizia e l’indifferenza per mettersi alla ricerca della verità e di una risposta non banale alle domande che mettono in crisi la fede.
Da San Pietro a Betlemme, dove centinaia di fedeli si sono recati alla chiesa della Natività per una suggestiva veglia di Pasqua. Il tempio è stato costruito sul luogo dove la tradizione vuole che sia nato Gesù Cristo.
Per un miliardo e 200 milioni di cattolici, la Pasqua di resurrezione assume un significato particolare in un mondo attraversato dall’odio e dalla violenza.