ULTIM'ORA

ULTIM'ORA

Siria: campo profughi Yarmouk assediato da Isil: emergenza umanitaria. Condanna di Abbas

Centinaia di profughi palestinesi sono in fuga dal campo di Yarmouk, vicino a Damasco, occupato dai miliziani dell’Isil, dove sono in corso

Lettura in corso:

Siria: campo profughi Yarmouk assediato da Isil: emergenza umanitaria. Condanna di Abbas

Dimensioni di testo Aa Aa

Centinaia di profughi palestinesi sono in fuga dal campo di Yarmouk, vicino a Damasco, occupato dai miliziani dell’Isil, dove sono in corso combattimenti tra jihadisti e militanti palestinesi e bombardamenti da parte del
governo siriano. Le forze dell’Onu nelle scorse ore sono riuscite a trarre in salvo 2mila persone ma migliaia rimangono in una situazione di estremo pericolo. Forte la condanna da parte del presidente palestinese, Mahmoud Abbas: “L’organizzazione per la Liberazione della Palestina (OLP) a Damasco ha creato un’unità di crisi per affrontare questa tragedia. Siamo in contatto con i nostri fratelli che si trovano lì per proteggere la nostra gente da questa tragedia”. Il campo di Yarmouk, che fino alla settimana scorsa contava 18mila residenti, si trova a circa 7 km dal centro di Damasco. Assediati da più di un anno dall’esercito siriano, i suoi abitanti soffrono per la carenza di cibo, di acqua e di medicinali. L’Onu ha lanciato un appello perchè le ostilità cessino immediatamente.